sabato 14 ottobre 2017

Pesto di basilico senza aglio fatto in casa

Questa estate la nostra pianta di basilico è cresciuta tantissimo.
Mio marito, chef provetto che non cucina mai, ha fatto il pesto con le sue mani.


I pinoli li abbiamo raccolti nel sentiero che da casa porta al parco, quindi parliamo di un pesto veramente a Km 0.
Gli step prevedevano di cogliere il basilico, sbucciare i pinoli, mettere il tutto nel frullatore o nel mortaio e aggiungere olio e parmigiano.
Abbiamo notato che usando il frullatore viene più cremoso, col mortaio più granuloso.

Vi servono:
  • 100 g di basilico
  • 10 g di pinoli
  • 20 g di parmigiano
  • olio evo
  • sale (facoltativo)

In dieci minuti avrete un pesto buonissimo per la pasta, per condire la pizza o per dei crostini di antipasto.