martedì 21 novembre 2017

Il dentista a scuola: come si spazzolano i denti

Tutti i miei figli hanno familiarizzato con lo spazzolino da denti intorno all'anno, incuriositi durante le loro incursioni in bagno, dai più grandi che usavano quello strano oggetto che si mette in bocca.
Inizialmente per loro è un gioco e più che strofinare i dentini, succhiano l'acqua dallo spazzolino rovinandolo nel giro di un mese al massimo.

Il kit portato a casa dopo l'incontro col dentista.
Lentamente, nei giusti tempi, fa la sua comparsa il dentifricio, che dalle precedenti esperienze, so girovagare nel lavandino fino ai loro 5 anni, età in cui li obbligo a pulire il sudicio che fanno nel lavandino.
Tuttavia ho una notevole difficoltà a far lavare loro i denti nel modo adeguato e temo non sia una difficoltà che riguarda solo me.
Dopo qualche giorno di scuola mio figlio mi dice tutto preoccupato che andrà da loro un dentista e che li valuterà sul come lavano i denti e da quel momento ha preso a lavarsi i denti con assiduità e attenzione; c'è da dire che mio figlio ha denti bianchissimi sempre e comunque e che dal controllo dentistico che fece qualche mese fa è emerso che al momento non ci sono carie.

Il gran giorno è arrivato, ma ho capito di cosa si trattasse dolo dopo il suo rientro da scuola.
Colgate promuove la corretta igiene orale dei bambini, che si ritiene fondamentale anche nei più piccoli e un dentista va nelle scuole a promuovere il modo giusto di spazzolare i denti.
Nel nostro caso aderiva alla campagna il papà di un compagno di classe, che appunto è dentista.

I denti da latte sono alla base di un buono sviluppo dei denti permanenti, vanno spazzolati due volte al giorno minimo e fondamentale è farlo sempre prima della messa a letto.
Lo spazzolamento va effettuato con uno spazzolino adeguato all'età, con testina piccola e setole morbide; si spazzola l'intera superficie del dente, fino alla gengiva e internamente.
Lo spazzolino, come per l'adulto, si cambia ogni 3 mesi, anche prima se le setole risultano rovinate, e da mamma ve lo dico, si cambierà una volta al mese.

Aulo mio sembra aver imparato molto da questo incontro, non lava più con superficialità i dentini ed è contento di farlo.
Nel suo asilo poi, vengono guidati verso questa pratica, infatti nello zainetto hanno spazzolino e dentifricio personali, che usano quotidianamente dopo il pasto; farlo insieme si sa rende più divertente l'apprendimento di ogni pratica, anche la meno gradita.