sabato 11 novembre 2017

Per cena? Minestrina!

Autunno inoltrato, inizia a far freddo, e per noi la sera diventa minestrina.


Sì la solita minestra e no, non ci annoia, anzi per noi è una certezza, una coccola.
La preparo quotidianamente e il nostro brodo è il basico, quindi lo mangiamo tutti, grandi e piccoli.

INGREDIENTI:

  • 2 patate medie
  • 2 carote
  • 1 o 2 zucchine
  • mezza cipolla
  • 1 pomodoro rosso (lo metto solo a volte che ai bimbi piace meno)
Metto tutte le verdure pulite e lavate in una grande pentola con acqua fredda, porto a bollore a fuoco moderato, abbassando la fiamma quando inizia a bollire.
Lascio cuocere per una mezz'ora buona, tolgo le verdure e le passo al passaverdura per poi rimetterle nel brodo.

Se lo preparo al mattino lo conservo in un barattolo di vetro in frigorifero; così può essere conservato fino a 3 giorni.
Al momento dell'utilizzo, aggiungo sale, porto a bollore e butto la pastina, quella piccola.

Quanto ci piace la sera ritrovarci davanti alla minestrina di mamma!