sabato 9 dicembre 2017

Torta al budino e biscotti

"Mamma veramente anche tu andavi a scuola dalle suore? E ti piaceva mangiare a scuola?"


Mi piaceva mangiare a scuola? Onestamente non me lo ricordo, ricordo solo che lo spicchio della mela lo infilavo ogni giorno nella tasca del grembiule e che ogni giorno nonna lo doveva lavare.
E ricordo il dolce, ricordo che era buonissimo e che quando c'era, era festa grossa nella mia testolina.

Dopo anni e anni, credo di essere arrivata alla conclusione che il dolce fosse fatto di biscotti e budino, e così, in occasione del settimo compleanno della mia primogenita, ho provato a riproporre quel dolce che mi è rimasto sulla punta della lingua.
Occorrono:
  • 250 g di biscotti secchi (quelli che preferite)
  • latte e nesquik (2 tazze)
  • budino al cioccolato ( 2 buste di preparato)
  • 1 l di latte
Si tratta quindi di un dolce semplicissimo, che non richiede l'uso del forno ma del frigo, dove il dolce una volta composto deve riposare almeno due ore.

Versiamo il latte e Nesquik in un piatto.
Prepariamo il budino versando il contenuto di due buste in una pentola grande e aggiungendovi 1 litro di latte; portiamo ad ebollizione mescolando continuamente e appena bolle togliamo dal fuoco.
Prepariamo un testo, passato sotto il getto dell'acqua così poi il budino si stacca facilmente e senza rompersi.
Immergiamo i biscotti nell'acqua e li riponiamo nel testo, in 3 o 4 strati (il avevo un testo tondo e ho fatto strati alterni) strati.
Quindi rovesciamo il budino fino a riempire il testo e mettiamo in frigorifero.


Dopo 3 ore il dolce è pronto per essere rovesciato in un piatto da portata e ervito.
Ai miei bimbi è piaciuto tantissimo! Provate coi vostri!

Nessun commento:

Posta un commento