lunedì 12 febbraio 2018

Fuori e in casa il comportamento dei nostri figli è diverso? Ci sta!

Stavo leggendo di una ricerca che dimostra che i bambini si comportano con la propria madre peggio che con chiunque altro; personalmente ho pensato "Nì".


I miei figli di 5 e 7 anni tendono a comportarsi meglio quando sono presente che quando sono assente, anzi col papà e con i nonni vanno sempre quel po' fuori dalle righe.
Il piccolo invece, entrato di diritto nei Terribili Due qualche giorno fa, si comporta meglio al nido che a casa.I bambini piccoli tendono a esternare il proprio carattere specialmente con i genitori, questo a causa del forte legame che con essi hanno e che li fa sentire al sicuro e liberi di mostrare la parte 'peggiore'.

I capricci esistono, sono le prese di posizione dei bambini, che - come quelle di noi adulti - a volte hanno ragione di esistere, altre sono assolutamente assurde e insensate.
Quando un bambino si comporta male, di sicuro c'è che non abbiamo colto la sua richiesta, per incomprensione, noia e stanchezza nostre.
Il bambino, quando si comporta male, vuole comportarsi male, vuole metterci all'angolo, vuole dirci che non lo stiamo accontentando.

Questo non significa che dobbiamo dargliele tutte vinte, anzi dobbiamo aiutarlo a rivedere i suoi atteggiamenti e comportamenti ogni qual volta ciò si renda necessario.
Lavorare sulle emozioni dei bambini è il primo compito con cui, più o meno consapevolmente, ogni genitore si trova a fare i conti. Spesso, valide alleate risultano essere le routine, che danno al piccolo un senso di sicurezza.

Bisogna avere pazienza, non smettere mai di essere guida per i nostri figli anche quando questo compito sembra una sfida e diventa fonte di frustrazione.

In questo momento io di progressi con Biuz ne vedo veramente pochi e di scivoloni tanti, al nido non fa tutti i dispetti a cui siamo sottoposti a casa, non strilla indiavolato "ahia" per protestare ogni volta che arriva una negazione.
In questo momento mi sento con le spalle al muro ma so che è una fase, lunga o corta, ma passerà e magicamente verranno a galla tutti gli insegnamenti che sembravano tempo perso.